Antiaggressione Femminile

L’Antiaggressione Femminile del Metodo XiuZhenDao® è stata concepita con lo scopo di rendere ogni donna capace di prevenire e, se necessario, neutralizzare un’aggressione, limitandone fin dove possibile le sue conseguenze.

Il programma prevede l’apprendimento di tecniche e strategie difensive concepite per essere applicate da qualsiasi donna indipendentemente dalla conformazione fisica ed in ogni situazione. Le tecniche nascono dallo studio delle più recenti casistiche di episodi d’aggressione che si sono verificati negli ultimi anni, valutandone e analizzandone modalità e tipologie.

 

Quando una donna si trova di fronte a una situazione in cui è a rischio la propria incolumità, deve immediatamente intuire il livello di pericolo a cui è esposta, in quanto la risposta che dovrà adottare sarà differente in virtù della minaccia.

Nel nostro metodo distinguiamo le situazioni di pericolo in due tipologie: Situazioni a Basso Rischio – Situazioni ad Alto Rischio. Nella prima si intendono tutti quei casi in cui non è in pericolo l’incolumità della persona, ma ci si trova di fronte ad una violenza di tipo verbale: commenti, apprezzamenti pesanti, o tentativi di approccio che solitamente si risolvono in pochi istanti senza conseguenze. In questo caso è assente una volontà di fare del male.

Nel secondo caso invece siamo in presenza di una componente violenta dove l’incolumità della donna è messa in serio pericolo: violenza domestica o sessuale.

Per entrambi i casi, l’Antiaggressione del Metodo XiuZhenDao® prevede delle risposte appropriate da adottare in virtù della situazione che si può presentare.

 

Quando facciamo riferiamo a Situazioni di Pericolo, dobbiamo essere consapevoli che ne esistono di infinite variabili, perciò la donna deve essere in grado di sviluppare uno Spirito di Adattamento che gli permetta di adeguarsi ad ogni possibile aggressione.

Per questo motivo nel Metodo si insegna ad accrescere e ad applicare questa capacità. Le partecipanti imparano a comprendere il principio che sta alla base della tecnica senza per questo rimanere vincolate ad essa, in quanto sarebbe impensabile, in una situazione di forte stress fisico ed emotivo, affidarsi alla memoria. La donna, grazie a questa tipologia di percorso, ha l’opportunità di attingere alle sue risorse più nascoste attivando quei meccanismi istintivi che sono alla base della sopravvivenza.

Il corso così strutturato diventa un’occasione anche di crescita personale dove la donna riscopre se stessa, le sue potenzialità nonché i suoi limiti, dettati spesso da una scarsa fiducia in se stessa.

Il Corso si articola principalmente sullo sviluppo e la conoscenza di tre punti principali:

· Aumento del Controllo su Se Stesse

· Aumento del Controllo sull’Ambiente Circostante

· Applicazione delle Tecniche e delle Tattiche difensive

Aumento Del Controllo Su Se Stesse: è dimostrato da studi di settore che un soggetto che ha acquisito un maggiore livello di Autocontrollo ha più probabilità di poter uscire incolume da una situazione di pericolo o di aggressione. Ciò significa che chi sviluppa questa capacità è in grado di prendere decisioni importanti per se stesso e per gli altri anche in situazioni critiche e non necessariamente in caso di aggressione. In definitiva, conta ben poco la conoscenza delle tecniche se all’atto pratico lo spavento, causato dal cosiddetto “ effetto sorpresa”, paralizza la vittima rendendola incapace di ogni possibile reazione. Per questo le partecipanti seguono un addestramento finalizzato al superamento, seppur parziale, di questo ostacolo emotivo.

Acquisire più autocontrollo significa vivere la quotidianità in maniera più serena e concreta: in famiglia, sul lavoro, nei rapporti con gli altri.

Aumento Del Controllo Sull’Ambiente Circostante: in una situazione di pericolo, per poter attuare una risposta efficace, è necessario prendere consapevolezza dell’ambiente in cui ci si trova in modo da individuare velocemente possibili vie di fuga, oggetti di cui potersi servire per difendersi e luoghi frequentati da persone dove poter chiedere aiuto.

Applicazione delle Tecniche e delle Tattiche Difensive: questa parte prevede l’insegnamento di tecniche e strategie d’evasione semplici ed efficaci, ideate per essere applicabili da qualsiasi donna senza necessariamente possedere una particolare preparazione atletica. Ciò di cui necessita l’apprendimento di questo metodo è la voglia di migliorarsi e la volontà di mettersi in gioco.

Questo settore di studio prevede inoltre la conoscenza e l’utilizzo di oggetti di uso comune come vere e proprie armi, quali: cellulari, chiavi, borse, ecc.

La conoscenza e lo studio dei Punti Vulnerabili del corpo umano diventa necessaria e fondamentale affinché i colpi possano risultare veramente efficaci e non sortire l’effetto contrario cioè quello di accrescere la violenza dell’aggressore, facendo precipitare ancora di più la situazione.

 

orario dei corsi

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial